css sfondo

Federica Carnevale si è diplomata al Conservatorio Alfredo Casella de L’Aquila, sua città natale, sotto la guida di Mario Machi e Cesare Scarton. Si è poi perfezionata con Renata Scotto all’Opera Studio dell’Accademia di Santa Cecilia a Roma, con Ulf Bastlein sul Lied tedesco, e con Brigitte Balley a Strasburgo sulla musica da camera francese.

Vincitrice di numerosi concorsi internazionali quali il Concorso di Musica Sacra di Roma (2010), Toti dal Monte (2009), A. Belli di Spoleto (2006) e Mattia Battistini (2003), Federica Carnevale ha partecipato come Rosina/Il barbiere di Siviglia e nel ruolo del titolo de La Cenerentola a due tournée del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto in Italia, Giappone, Qatar, Romania e Russia (2007- 2008).

Nel 2010 ha cantato il ruolo di Norina nella versione Pauline Viardot del Don Pasquale di G. Donizetti al Teatro Olimpico di Vicenza con la direzione di Giovanni Battista Rigon e la regia di Francesco Bellotto. Nel 2011 ha partecipato a due prime esecuzioni in tempi moderni, ovvero dell’opera L’inimico delle donne di Baldassarre Galuppi all’Opéra Royal de Wallonie di Liegi con la direzione di Rinaldo Alessandrini e dell’oratorio di Leonardo Vinci A Maria Dolorata a Roma.
Nello stesso anno viene scelta dal M° Muti per l′opera Betulia Liberata di Jommelli come cover del ruolo di Juditha.

Grazie alla vittoria del primo premio al concorso Toti del Monte, Federica Carnevale è stata invitata a interpretare il ruolo di Rosina ne La vera costanza di Haydn sotto la direzione di Jesús López Cobos al Teatro Real de Madrid, al Teatro Comunale di Treviso, al Teatro Nazionale di Sofia, al Teatro Valli di Reggio Emilia, all’Opéra de Saint-Etienne, all’Opéra Royal de Wallonie, e infine all’Opéra de Rouen (2009- 2012).

Nel 2013 ha partecipato, con grande riscontro di critica e pubblico, alla Prima rappresentazione in tempi moderni di L′ambizione delusa di L. Leo, al XIXXX Festival delle Valle d′Itria, Martinafranca. Con grande successo inoltre ha vestito i panni di Isabella in L′Italiana in Algeri di G. Rossini al Teatro Marrucino di Chieti. Dal 2014 al 2016: è stata Arminda ne La finta giardiniera di W.A Mozart all′Opéra de Rouen-Haute Normandie, sotto la bacchetta di A. Spering; è stata ospite del festival della Valle d′Itria con la prima esecuzione in tempi moderni di Armida di T. Traetta, con la direzione di D. Fasolis; e’ stata Alcina nella prima esecuzione in tempi moderni di Le Fate di G.A. Ristori, nell′ Ekhoff Festival a Gotha (Germania); ha interpretato Suzuki in Madama Butterfly di Puccini al Teatro Marrucino di Chieti ed ha partecipato al Festival Oper Schenkenberg (Svizzera) nel Rigoletto di G. Verdi.
Nel 2017 è stata Zita in Gianni Schicchi di Giacomo Puccini al Teatro Verdi di Trieste.


Nell’ambito della musica contemporanea ha partecipato ad alcune Prime mondiali: 2005 “La nave a tre piani” di Carlo Boccadoro (Auditorium di Santa Cecilia a Roma) e “Don Chisciotte” di Paisiello-Henze (30° Cantiere d’Arte di Montepulciano), 2007 “Obra Maestra” di Giovanni Mancuso, con la regia di Pippo Del Bono (Teatro Caio Melisso, Spoleto), 2008“Arcibaldo Sonivari” di Mario Pagotto (Teatro Comunale di Modena “L. Pavarotti”), 2013 "Passio" di Pierpaolo Cascioli (Accademia Filarmonica Romana).

Nel suo percorso artistico ha finora interpretato:
Rosina- Il Barbiere di Siviglia -G. Rossini (Spoleto, Perugia, Messina, Tokyo, Takasaki, Yokohama, Nagoya, Kobe, Osaka); Cenerentola- La Cenerentola -G. Rossini (Spoleto, Piccolo Teatro Regio di Torino, Teatro dell′Aquila di Fermo, Kobe, Osaka, Tokyo Bunka Kaikan, Musashino Shimin Bunka Kaikan, Omiya Sonic City, Grand Ship Shizuoka); Arminda- La finta giardiniera - W.A. Mozart (Opéra de Rouen-Haute Normandie); Rosina- La vera costanza -F.J. Haydn (Teatro Real-Madrid, Teatro Comunale-Treviso, Sofia′s National Theatre, Teatro Valli -Reggio Emilia; Théâtre de l′Opèra de Saint-Etienne; Opéra Royal de Wallonie - Liège, e Opéra de Rouen-Haute Normandie); Norina- Don Pasquale- G. Donizetti (Pauline Viardot version, Teatro Olimpico- Vicenza); Isabella- L’Italiana in Algeri -G. Rossini (Teatro Marrucino, Chieti); Musico- Manon Lescaut -G. Puccini (Teatro Pavarotti -Modena, Teatro Municipale -Piacenza, Teatro Comunale- Ferrara); Alcina- Le Fate - G. A. Ristori (Eckhof Festspiele, Gotha); Silvio-L’ambizione delusa - L. Leo (Festival di Martinafranca); Fenicia-Armida -T. Traetta (Festival di Martinafranca); Dido- Dido and Aeneas- H. Purcell (La Rocca Barocca); Galatea- Aci, Galatea e Polifemo -G. F. Haendel (La Rocca Barocca); Virtù-La Senna Festeggiante - A. Vivaldi (La Rocca Barocca); Dritte Dame-Die Zauberflote -W. A. Mozart (Opéra Royal de Wallonie, Liège), Dryade-Ariadne auf Naxos -R. Strauss (Opéra Royal de Wallonie, Liège), Zyda- L’inimico delle donne -B. Galuppi (Opéra Royal de Wallonie, Liège), Araspe- Didone abbandonata - B. Galuppi (Teatro Caio Melisso, Spoleto), Suzuki-Madama Butterfly -G. Puccini (Teatro Marrucino, Chieti; Teatro Flavio Vespasiano, Rieti), Giovanna- Rigoletto- G. Verdi (Oper Schenkenberg), Zita- Gianni Schicchi (Teatro Verdi, Trieste).


Oltre al repertorio lirico ha curato negli anni il repertorio cameristico, quello oratoriale e quello sinfonico. E′ stata ospite in Italia e all′estero di importanti sale da concerto: Auditorium Parco della Musica di Roma, Sala dei Filarmonici di Verona, Auditorium del Conservatoire di Strasbourg (Francia), Tatro Nazionale di Doha (Qtar), Teatro Comunale di Sibiu e Teatro del Museo Enesco di Bucarest (Romania), Teatro dell′ Hermitage di San Pietroburgo (Russia).

Nel suo percorso artistico ha collaborato, tra gli altri, con i seguenti direttori e registi: Diego Fasolis, Andreas Spering, Jesus Lopez Cobos, Rinaldo Alessandrini, Fabio Biondi (Orchestra dell′Accademia di Santa Cecilia), Michele Mariotti (Orchestra Sinfonica Abruzzese), Corrado Rovaris (Orchestra Accademia “I Filarmonici” di Verona), Mats Lilifors (Orchestra dell′Accademia di San Pietroburgo), Lior Shambadal (Orchestra di Roma e del Lazio), Giorgio Pressburger, Elio De Capitani, Francesco Bellotto, Pippo Del Bono, Massimo Ranieri, Alessio Pizzech.

Ha al seguito alcune incisioni: DIDONE ABBANDONATA di B. Galuppi (CD BONGIOVANNI), LA TRAVIATA di G. Verdi (DVD Dynamic), L′INIMICO DELLE DONNE di B. Galuppi (DVD Dynamic), DON PASQUALE di G. Donizetti (DVD BONGIOVANNI), L′AMBIZIONE DELUSA di L. Leo (CD Dynamic), LE FATE di G. A. Ristori (DVD MusicaNovantiqua).